Kulturherbst Kärnten - Logo for Facebook

Brauchtum Heimat Tradition

il progetto

Christian_Benger_2

La caratteristica unica della Carinzia è la sua diversità pae-saggistica e culturale. Per questo io sono affascinato dagli spazi aperti ma anche dagli eventi di cultura popolare. È tutto ciò che crea l’identità nelle valli e nelle comunità, che è l’aspetto essenziale per la coesione sociale e che infonde il senso di appropriazione del nostro panorama culturale. Le migliaia di membri delle nostre numerose associazioni sono quelli che vivono e portano avanti la cultura, mantenendo alti le tradizioni e i valori. Per questo meritano il massimo rispetto e il più profondo ringraziamento.

Con la realizzazione delle numerose feste vogliamo portare in primo piano il lavoro volontario, le prestazioni delle associazi-oni e presentare la Carinzia come Land della cutura.

Per profonda convinzione invito, pertanto, tutti i carinziani, ma anche tutti i visitatori del nostro Land, ad approfittare dell’offerta autunnale di manifestazioni di cultura popolare e di specialità culinarie riepilogata in questo opuscolo. Anche quest’anno una giuria specializzata ha operato in modo che i 45 eventi scelti nell’ambito Costumi.Patria.Tradizione si ispirino al motto Cultura Autunno Carinzia: Autentico. Sostenibile. Regionale. Per dare espressione alla convinzi-one che non ci sono barriere tra la cultura tradizionale del nostro Land e la sua creatività attuale sono state aggiunte per la prima volta alle date degli usi e costumi, inoltre, circa 120 offerte di ulteriore vita culturale. Tali offerte sono pensate come un suggerimento per combinare la visita di uno degli eventi di Cultura Autunno Carinzia, in base al proprio gusto e al proprio umore, con un’altra esperienza culturale che viene offerta sul posto o nelle vicinanze. Il motto di questi suggeri-menti culturali (Progressivo. Attuale. Visionario) va a integrare il motto di un concetto culturale d’insieme.

Desidero ringraziare tutti coloro che sostengono direttamen-te o indirettamente la conservazione della consapevolezza culturale del nostro Land.

Christian Benger